home page
 
     
 

Festival Suoni Dal Mediterraneo
Terza Edizione (2000)

Il rito, la danza, la festa

Rassegna stampa

“La musica del Mediterraneo è stata la vera protagonista della terza rassegna’Suoni dal Mediterraneo’, conclusasi domenica sera nel cuore del centro storico di Andria. Nella grande sete di etnico, ancora più sentita in estate, al Festival hanno partecipato giovani ma anche meno giovani che hanno assaporato un amarcord di suggestioni musicali scomparse.
La rassegna, organizzata dal Centro Studi ‘Il Giardino dei Suoni’, ha visto in campo sei gruppi divisi in tre serate. Originale anche la formula di quest’anno: le performance musicali sono state precedute dai seminari condotti da Sparagna, Colasaurdo e Citarella su tarantella, tammurriata e linguaggio del tamburo”.

ROMA, Quotidiano d’Informazione, 1 agosto 2000


“Terza edizione dei ‘Suoni da Mediterraneo’. Un bagno di folla? Un bagno di novità? Anche. Soprattutto un bagno di musica, di quella che è in grado di attraversare i pori della pelle e di arrivare dritta al cuore. Forse poche volte si è raggiunto un tale ‘effetto’ che non è solo artistico-musicale, ma è qualcosa di più. Quel qualcosa che riesce a trasmettere sensazioni vitali, energia, senso del ritmo e che non può essere pianificato ‘a tavolino’.
Quindi la terza edizione dei ‘Suoni dal Mediterraneo’ non solo è riuscita a raggiungere la qualità e il livello artistico delle prime due. E’ riuscita a surclassare soprattutto nell’ultima splendida serata. Quella di domenica sera”.

IL QUOIDIANO DI BARI, Giornale regionale della Puglia, 1 agosto 2000


“Si è conclusa tra unanimi consensi di pubblico la terza rassegna ‘Suoni dal Mediterraneo’ (…). Soddisfatti tutti, proprio per la novità costituita dal far precedere l’ascolto da seminari (…) sulle tematiche di tarantella, tammuriata e linguaggio del tamburo. Insomma, il Festival non ha affatto sbagliato target: nella grande sete di etnico che costella l’estate pugliese, quella di Andria ha avuto il merito di coinvolgere una vasta fetta di pubblico estesa fino ai pensionati che hanno ruminato amarcord di suggestioni musicali scomparse.”

BARISERA, Quotidiano della sera, 2 agosto 2000

[Indietro]

 
     

Testi e ricerche etnomusicologiche: Ruggiero Inchingolo

Copyright ©1998-2007 Suoni dal mediterraneo - Tutti i diritti riservati

info@suonidalmediterraneo.it

Sito realizzato da: espertoweb