home page
 
     
 

Festival Suoni Dal Mediterraneo
Seconda Edizione (1999)

Culture di confine

Rassegna stampa

“Si voleva un bagno di folla e così è stato… Andria per tre giorni ha prlato un esperanto musicale davvero inedito e stimolante: e lo ha fatto attraverso la musica di Zigana Mama, e Zezi, Rosapaeda, Barrio Chino, Nura ed Abdelli, gruppi di pregio assoluto nel paniorama della worl music (…). Ricordate le serate conclusive, con i due gruppi maghrebini: l’ipotesi del canto berbero di Abdelli, in particolare, ha dettato i tempi di una grande festa di popolo alla quale hanno partecipato italiani e algerini, indiani e marocchini, nel segno della fratellanza universale”.

IL QUOTIDIANO DI BARI, 5 agosto 1999


“Un risultato di grande impatto non solo artistico, ma anche architettonico: per tre giorni la musica qualitativa definita ‘world music’ ha reso ancora più preziosi i ricami di pietra ed i bugnati di Via Bonghi…I cantastorie di questa seconda edizione hanno incantato tutti per le sonorità sopra le righe ed i flussi di racconto ammaliati che hanno tenuto banco per tre giorni di sole: una tregua concessa dal tempo?”.

ROMA, Quotidiano d’Informazione, 3 agosto 1999


“Si è conclusa ad Andria la seconda edizione del Festival di Musica etnica ‘Suoni dal Mediterraneo’, sei gruppi di fama internazionale che si sono esibiti nelle tre serate… Suoni dal Mediterraneo per avvicinare le differenze, un continuo confronto, due gruppi tradizionalmente legati alle proprie radici che hanno dato vita a una serata travolgente dove colori, cultura e calore hanno condotto gli spettatori in un ritmo vorticoso”.

Annamaria Minunno, ANTENNA SUD NEWS, 2 agosto 1999

[Indietro]

 
     

Testi e ricerche etnomusicologiche: Ruggiero Inchingolo

Copyright ©1998-2007 Suoni dal mediterraneo - Tutti i diritti riservati

info@suonidalmediterraneo.it

Sito realizzato da: espertoweb